sabato 6 dicembre 2008

Nick & Bart

Per fare questa tavola ha consumato un paio di penne e di bulbi oculari.
Cosa dite, ne è valsa la pena?



Dunque il disegno di Obama postato precedenza lo potrete comprare all'asta Lunedi 15 dicembre presso la libreria Modo infoshop di via Mascarella a Bologna. L'asta è stata organizzata come raccolta fondi per il quotidiano Il manifesto, che rischia la chiusura. Voci di corridoio sussurrano che i due battitori saranno due ospiti d'eccezione, due autentici pesi massimi...

giovedì 4 dicembre 2008

Yes we can...


Questo disegnazzo, sei vi garba, lo potete comprare. Il come, dove e quando nel prossimo post. Sappiate che c'è di mezzo un'asta, per una buona causa. Quindi spalancate il portafogli e preparate le banconote!
... e che siano usate, di piccolo taglio, e non rintracciabili.
Ricordate:
Tirappa vi ama

mercoledì 5 novembre 2008

Obama Bin Hussein



Su Scuola di fumetto Emiliano Rabuiti ha parlato di me, se vi interessa compratelo.
A Lucca quest'anno ho scoperto che è opinione comune il fatto che sono un copione
"sei un clone" mi hanno detto "di Paolo Bacilieri". Che devo di'?
Semplice:
Iat a fangoo.

sabato 25 ottobre 2008

Lavorare umanum est 2

...perchè la vita è agra e travagliare sfianca. Perchè si lavora e si fatica per il pane e per il Costarica. Poichè non sono un bravo soldatino, perchè lavoro perchè devo. Perchè la carne fa carne, il vino va sangue, e la fatica fa buttare il sangue.
Perchè sto meglio a casa da solo che in mezzo alla via, in compagnia.
Perchè sbuffo e smoccolo, perchè insubordinati si nasce...
Ladies & gentlemes il tanto atteso secondo volume di "Lavorare umanum est".
Qua sotto le copertine. Ospiti d'eccezione due emarginè d'eccezione, Lucien Blanchard & Hank Panowsky ...


Se vi siete persi il primo albetto rifatevi a Lucca, nella self-area sarò con gli amici di lamette...
Gino l'accendino is back!

Questa qua sopra è la prima tavola di una storiella breve ma intensa, potete leggerla
per intero sul blog di action30.it a colori, oppure venire il prossimo fine settimana nella bolgia infernale del Lucca comics e comprarvi l'albo che conterrà altre due perle inedite...
Questa qua sotto è la pagina d'apertura di "Depresh mode", la prima delle tre storie presenti nell'albo che vede il nostro accendino preferito impegnato in una lotta contro il malessere interiore...

...questa è infine la copertina. Tre storie! Vi rendete conto?
...e le novità autunno-inverno di casa Tirappa non sono finite.

lunedì 25 agosto 2008


Le vacanze sono finite.

Tornato alla base ho ripreso in mano la matita e il pennello e ho iniziato a buttare giù un po' di schizzi. Sono riemersi segni, personaggi e ambientazioni da giornaletto di skate. Mostriciattoli a rotelle per le strade di Frisco e la città degli angeli, spiagge assolate e donnone culturiste...
Questo manifestino che vedete fa parte di queste nuove cose. E' un dono per il mio vecho amico Mateo, diggei per caso e tamarro tatuato per vocazione...
Saluti e ghiande

sabato 2 agosto 2008

Lavorare umanum est



In occasione dell'inizio delle molto agognate vacanze, vi regalo 'ste due perle a colori. Altro non sono che un episodio del primo albo della serie "Lavorare umanum est", un'altra storia piena di rancori mai sopiti, ed orrori di batttttitura.
E ora si va al mare.
Buona estate a tutti, belli e brutti.

giovedì 31 luglio 2008

Lavorare umanum est.


Inizia da qui il viaggio verso la terra dei facchini, The long way to Fuckeenoland. Gioie, ma sopratutto dolori, di un lavorante nel settore movimentazione merci, un addetto allo smistamento, per la precisione. Inutile dire che sto per sputare, anzi meglio, sto per scaracchiare nel piatto dove mangio(...poco male, non mi fanno troppo schifo i miei fluidi).
"The long way to Fuckeenoland" cosa aspettarsi da questo fumetto?
Facile: psichedelia disegnata e violenza verbale, prolissità e insulti inenarrabili a danno di merdine compravate, oltre al simpatico sputtanamento di un pugno di teste di kazoo. Della serie una altro bel fumettazzo vendicato dal più influente cartoonist del mio condominio. Ovvero io, el pube de oro.

lunedì 21 luglio 2008

Lavorare umanum est.

Questa tavola, almeno nell'intento, dovrebbe essere la splash page che apre il secondo quadernetto di anedottica lavorativa a fumetti "Lavorare umanum est".
Un applauso per il grande Napoli, che da ieri, dopo tempo immemorabile, ha ripreso a giocare in europa.
Grazie Bogliacino. T' vogli' bbene, nun to scurda'...

giovedì 17 luglio 2008

Rullo di tumburi

Ladies and gentlemens please welcome Amy Winehouse, la sbevazzona...
Gino l'accendino is back.
Questo post è per anteprimizzare una nuova storia di Gino l'accendino.
Titolo: C'è posta per Gino.
Special guest: Amy Winehouse, la sbroccata.

mercoledì 25 giugno 2008

Ragazzi che robe al Crack!
L'anno prossimo dovete venirci tutti. Ho visto robe mooolto interessanti, e conosciuto un fracco di gente pazza.
Ma poche chiacchere: questa è una storiella di Gino l'accendino, non presente sull'omonimo albetto. A proposito gli albi ci sono ancora, se li volete contattatemi.

mercoledì 18 giugno 2008




Queste sono le copertine dei tre nuovi albi che ho fatto: sabato 21 e domenica 22
giugno sarò a Roma al forte prenestino per crack.forteprenestino.net
accorrete numerosi, ho fatto anche le spillette.

giovedì 5 giugno 2008

martedì 3 giugno 2008

Cari amici vicini e lontani.

Cari amici vicini e lontani, in questo blog leggerete i miei fumetti e, almeno nelle intenzioni, nient'altro. Quindi ciance alla bande, rullino i tumburi e suonino le trombe, si parte.